Salta la barra  Home  Articoli generali  La Cicogna nella storia, miti e leggende

La Cicogna nella storia, miti e leggende

MITI E LEGGENDE


francobollo
La cicogna bianca, ha sempre fatto parte, fin da tempi antichi, dello scenario riguardante i miti e le leggende.

Secondo il filosofo Eliano, il popolo egizio venerava le cicogne poiché ritenevano che esse nutrissero i loro genitori divenuti anziani.

Il fatto che esse si nutrano anche di serpi, ha fatto scrivere a Plinio il Vecchio nella sua "Storia naturale" che in Tessaglia era messo a morte chi fosse stato sorpreso a uccidere una cicogna.

Una leggenda attribuisce Sant'Agricola, vescovo di Avignone dal 660 al 700, il merito di aver liberato la sua diocesi dai serpenti proprio con l'utilizzo delle cicogne.

Nella mitologia Greca troviamo citate le cicogne, come nella leggenda secondo la quale Giunone, per punire Antigone del suo orgoglio, le avrebbe trasformato i capelli in serpenti che la mordevano in continuazione: Antigone, rivoltasi agli déi per chiedere pietà, questi avrebbero trasformato la povera troiana in cicogna, nemica dei serpenti. Inoltre le buone qualità di Antigone, quali l'amore per il marito e per i figli, si sarebbero trasferiti nelle cicogne, divenute simbolo di queste virtù.

Anche presso cinesi, indiani e giapponesi la cicogna era un uccello tenuto in grande considerazione ed associato alla longevità o addirittura all'immortalità.


stemma
La cicogna nel simbolismo giudaico-cristiano

Sempre per la sua caratteristica di divorare le serpi, nel medioevo la cicogna viene paragonata al Cristo che combatte incessantemente il demonio, mentre la troviamo raffigurata in numerose armi e stemmi nobiliari.






La cicogna ed i neonati

cicogna
La cicogna è notoriamente ancor oggi citata quale metafora della nascita dei bambini che, secondo la leggenda, verrebbero da una di loro portati in volo nella casa della partoriente. Vi sono diverse versioni della stessa leggenda, ma tutte molto simili tra di loro. Un'interpretazione vuole che la credenza sia nata dal fatto che le cicogne costruiscono il nido su punti caldi come i camini, ed all'epoca della leggenda le uniche case che avevano il camino sempre acceso erano quelle dove c'era un neonato.

Data ultimo aggiornamento 26/5/2011
(95339 letture)





Rete Civica Po-Net
Via di Galceti, 74 - 59100 Prato tel 0574 - 460503 Fax 0574 - 693401 E-mail Info@csn.prato.it